Questo sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies.
Continuando a navigare accetti il loro uso.

Logo

Parrocchia dell'Immacolata e San Martino a Montughi

Via Ferdinando Paoletti 36 - 50134 Firenze

055 461293

info@immacolataesanmartino.org

 

Orario delle S. Messe
S. Messe feriali lun, mar, mer e ven: 18:00 - giov 10:00 e 19:00
S. Messe del sabato: 18:00 (prefestiva)
S. Messe della domenica: 8:30, 10:00, 11:30 e 18:00
Tutte le S. Messe saranno celebrate al Faro nel rispetto delle norme anti covid19

Il tetto della nostra chiesa...

Riapriamo Ripariamo la nostra Chiesa

da così......a così
da cosi aCosi
visuale della spaccatura sulla trave del transetto visuale di progetto del tetto con copertura rifatta

Ripariamo / Riapriamo la nostra Chiesa!

Vi ricordiamo che se anche voi volete aiutare la Comunità Parrocchiale a ridare un tetto alla nostra Chiesa, contribuendo alla copertura della parte della quota che la Comunità dovrà sostenere, potete farlo:
 con una donazione
 prendendo l’impegno per la durata di un anno con un versamento mensile dell'importo che vorrete sostenere:
 versando personalmente nell’apposita busta Offerte per i lavori della Parrocchia la prima domenica di ogni mese all’uscita di tutte le Sante Messe in Parrocchia
versando sul conto corrente dedicato della Parrocchia:
         IBAN dedicato IT 61 R 01030 02837 000000988025 intestato a PARROCCHIA IMMACOLATA E SAN MARTINO A MONTUGHI

Stiamo ricostruendo la nostra Casa. La partecipazione di tutti, nella misura delle possibilità di ognuno, sarà fondamentale.

Per qualunque informazione o propoata scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il C.O.P.A.E. - Consiglio Pastorale per gli Affari Economici
Don Maurizio


 luglio 2020

Bilancio 2019 - Primo semestre 2020 - Lavori copertura Chiesa

Bilancio al 31 dicembre 2019

Il rendiconto della Parrocchia dell’Immacolata e di San Martino a Montughi (nel seguito la Parrocchia) per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019 (nel seguito il Rendiconto):

  • è stato predisposto sulla base delle risultanze dellacontabilità tenuta dalla Parrocchia
  • è stato presentato al Consiglio per gli Affari Economici il22 giugno 2020 e
  • inviato agli Uffici dell’Arcidiocesi di Firenze il giorno 23 giugno 2020.

Dal Rendiconto 2019 risulta un patrimonio netto di euro 2.419.952, comprensivo di una perdita del periodo (saldo fra ricavi e costi di competenza) di euro 18.404.

Di seguito sono riepilogati i principali eventi del 2019.

  • L’anno è stato caratterizzato dal problema strutturale riscontrato nell’ottobre 2018 alle capriate della Chiesa dell’Immacolata, che da allora è chiusa e non
  • Nel corso di tutto l’anno sono proseguite le attività dedicate alla fase diagnostica (particolarmente complessa a causa della scarsità di materiale documentale sul progetto originario), allo sviluppo del progetto di restauro, alla ricerca delle fonti di [Maggiori dettagli sono forniti nel seguito]
  • Le attività liturgiche sono state portate avanti con costanza, nella saletta semicircolare e nella Chiesa di San Gli spazi ridotti hanno peraltro limitato l’afflusso dei parrocchiani. La riapertura del Faro nella seconda parte dell’anno ha incrementato la capacità complessiva, nuovamente ridottasi nei primi mesi del 2020 a causa dei ben noti provvedimenti legati al Covid- 19
  • Nel corso del 2019 sono stati completati i lavori del A tutt’oggi la sala viene utilizzata per la celebrazione delle liturgie
  • Nel gennaio 2019 sono stati cambiati gli infissi sia della saletta semicircolare che della saletta attigua.
Situazione patrimoniale della Parrocchia riclassificata - attività e le passività al 31 dicembre 2019:
Stato patrimoniale

Attività

31/12/2019

Passività

31/12/2019

Patrimonio immobiliare, impianti e attrezzature

2.662.467

Patrimonio netto 2018

2.438.356

Risultato 2019

(18.404)

Totale patrimonio netto

2.419.952

Cassa e saldi conti bancari

152.040

Mutuo Faro

252.616

Debiti verso fornitori e altri impegni

141.939

Totale passivo

394.555

Totale attivo

2.814.507

Totale passivo e patrimonio netto

2.814.507

 

Come si può osservare dal prospetto, la Parrocchia ha un patrimonio netto pari a 2,4 milioni di euro, così formati:

  • fabbricati destinati al culto e dagli altri attivi strumentali per 2,7 milioni di euro
  • debiti complessivi per circa 0,4 milioni di euro (dei quali 250 mila euro circa relativi al mutuo acceso per la ristrutturazione del Faro) e
  • cassa per circa 150 mila euro.
Gli attivi immobilizzati sono rappresentati principalmente:
  • dai fabbricati assegnati alla Parrocchia per l’esercizio del culto (che includono sia la Chiesa dell’Immacolata che quella di San Martino a Montughi)
  • dalla casa parrocchiale (inclusi gli spazi finora incomodato al Circolo MCL)
  • dalla canonica,
  • dal Faro e
  • dalle proprietà adiacenti alla CHiesa di San Martino

Tutte le proprietà sono utilizzate per le attività di culto o attività connesse, ad eccezione di alcune proprietà concesse in comodato e di un appartamento che è locato.

I debiti della Parrocchia sono rappresentati dal mutuo acceso in anni precedenti per i lavori al Faro per 250 mila euro, e per il rimanente da debiti verso fornitori (principalmente legati al tetto della Chiesa) ed altri impegni.

Il saldo della cassa è dunque già interamente impegnato per il pagamento dei lavori in corso per il rifacimento del tetto della Chiesa e per il rimborso dei debiti maturati per i lavori recentemente completati sul Faro.
Il conto economico riclassificato per l’esercizio 2019:
Conto economico (prospetto entrate e uscite)

Gestione del patrimonio immobiliare

Entrate ordinarie

Entrate ordinarie

Saldo

Affitti attivi

3.600

Utenze

23.436

 
 

Manutenzioni ordinarie

2.946

 
 

Assicurazioni

2.537

 
 

Oneri finanziari netti

7.212

 
 

3.600

 

36.131

(32.531)

Entrate ordinarie

Entrate ordinarie

Saldo

Offerte straordinarie tetto

40.904

Lavori rifacimento tetto

69.552

 

Offerte straordinarie lavori Faro

3.495

Lavori faro 2019

21.721

 

Offerte straordinarie lavori vari

5.196

Altre manutenzioni straordinarie

15.369

 

Contributi IDSC / Arcidiocesi

30.372

 
 

79.967

 

106.642

(26.675)

Attività parrocchiali

Entrate ordinarie

Entrate ordinarie

Saldo

Offerte

51.583

Spese attività Parrocchiali

4.876

 

Entrate oratorio

8.239

Spese generali

13.823

 

Altre entrate varie

3.280

Contributo remunerazione Parroco

1.199

 
 

Contributi IDSC

2.402

 
 

63.102

 

22.300

40.802

Risultato complessivo

(18.404)

 

Il conto economico della Parrocchia è stato suddiviso in due sezioni:

Prima sezione: accoglie tutti i costi e ricavi connessi alla gestione del patrimonio immobiliare: è facile osservare che non genera autonomamente entrate significative, mentre comporta il sostenimento di spese di vario genere (di esercizio, di assicurazione, di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché di oneri finanziari derivanti dal mutuo acceso per il Faro); in particolare:

  • la gestione ordinaria assorbe 32 mila euro netti, dati da spese per 36 mila euro e affitti attivi per 600 euro (gli immobili sono quasi interamente dedicati alle attività parrocchiali o dati in comodato d’uso;)
  • la gestione straordinaria invece ha determinato un esborso netto di circa 27 mila euro, determinato da:
    • spese complessive per 107 mila euro, legate al rifacimento del tetto per quasi 70 mila euro (si veda meglio oltre nel paragrafo dedicato), lavori conclusivi al Faro per circa 22 mila euro e altre spese straordinarie per circa 15 mila euro
    • entrate complessive per 80 mila euro, generate da offerte straordinarie dei fedeli dedicate specificatamente ai lavori per circa 50 mila euro e contributi straordinari ricevuti dall’Arcidiocesi e dall’istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero per oltre 30mila euro;

Seconda sezione: identifica invece i ricavi e costi riconducibili alle attività Parrocchiali istituzionali, che vede:

  • una raccolta complessiva di circa 63 mila euro, generata principalmente da offerte per quasi 52 mila euro e altre attività di autofinanziamento svolte dalla Parrocchia per circa 8 mila euro;
  • a fronte di spese, per le diverse attività di circa 22 mila

La Parrocchia dunque nel 2019 ha finanziato l’eccezionale ammontare di spese legate al patrimonio immobiliare con offerte dedicate, contributi straordinari e tramite l’avanzo generato dalla gestione ordinaria.

In tale sforzo è stato rilevante il contributo ricevuto dall’istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero e dall’Arcidiocesi di Firenze, pari nell’anno a oltre 30 mila euro. A fronte del contributo ricevuto, la Parrocchia ha maturato un debito a fine anno verso l’Arcidiocesi di Firenze per circa 2 mila euro, pari al 3% delle entrate ordinarie.

Nonostante l’impegno profuso dai Parrocchiani e dagli enti ecclesiastici, l’esercizio si chiude con una perdita di oltre 18 mila euro.

 

Eventi primo semestre 2020

 
Covid-19

A partire dal marzo 2020 l’epidemia nota come Covid-19 ha portato a provvedimenti restrittivi, con interruzione della maggior parte delle attività e l’obbligo per la popolazione intera di non uscire dalla propria abitazione.

Tale situazione ha generato due principali ricadute dirette sulla Parrocchia:

  • da un lato sono aumentate in le situazioni di bisogno, e dunque le richieste di aiuto ricevute dalla Parrocchia
  • al contempo, l’impossibilità per i fedeli non solo di celebrare le funzioni ma anche di recarsi in Chiesa ha ridotto drasticamente il livello delle offerte in un momento di particolare bisogno

 

Lavori al Faro e relativo mutuo

Fra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 sono stati completati sia i lavori del Faro che le pratiche amministrative, ed il Faro è ora utilizzato (anche se solo parzialmente a causa delle restrizioni imposte dal Covid-19) per lo svolgimento delle funzioni.

Dal punto di vista del mutuo (che residua per circa 250 mila euro) sono stati fatti due passi importanti ottenendo:

  • La riduzione del tasso passivo sul mutuo, dal 2,50% al1,90%
  • La sospensione del piano di rimborso del mutuo per 12 mesi a partire dal giugno 2020, grazie anche all’interessamento della Curia

 

Aggiornamento sul tetto della Chiesa

Come noto, nel mese di ottobre 2018 è stato individuato un problema alle capriate della Chiesa dell’Immacolata, che ha portato alla chiusura della stessa per ragioni di sicurezza (come da disposizione dei Vigili del Fuoco) e all’avvio di una fase di diagnosi, cui ha fatto seguito la progettazione dell’intervento di recupero.

Alla data attuale:
  • è stata messa in sicurezza la Chiesa con un complesso sistema di ponteggi che si è reso necessario anche per effettuare le analisi ritenute necessarie per esaminare il problema
  • è stata completata e pagata la fase diagnostica
  • è stata elaborata la soluzione tecnica da adottare per i lavori di rifacimento del tetto; tale soluzione è stata condivisa dai professionisti che l’hanno elaborata con i tecnici della Curia; il progetto è stato suddiviso in due lotti
  • il progetto complessivo è stato presentato ed ha ottenutol’autorizzazione della Soprintendenza
  • è stata fatta richiesta di finanziamento a fondo perduto sia all’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero che alla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
  • sono stati conferiti gli incarichi alla squadra di professionisti che seguirà i lavori
  • ­sono stati fatti i rilievi e sono stati predisposti i computi metrici ed i capitolati
  • ­sono state invitate le ditte e sono state fornite loro le informazioni per predisporre i preventivi di spesa.

[Vedere il paragrafo dedicato]

 

Al 31 dicembre 2019 la Parrocchia aveva già sostenuto una serie di costi per questo progetto (per circa 70 mila euro), secondo quanto riportato nella tabella seguente:

Descrizione dati al 3/12/2019

Debito

Descrizione

Cassa disponibile

 

Fatturato

Pagato

Residuo

 

Raccolto

Pagato

Residuo

Attività diagnostiche

9.543

(9.543)

0

Bonifici canalizzati sul conto MPS

14.165

(14.165)

0

Noleggio ponteggi

28.050

(25.410)

2.640

Offerte in contanti una tantum

12.002

(12.002)

0

Attività preliminari professionista

31.959

(31.959)

0

Offerte 1a domenica del mese versati su MPS

11.549

(11.549)

0

    

Offerte tramite attività parrocchiali mirate

3.188

(3.188)

0

 

Totale raccolta tetto

40.904

(40.904)

0

 
    

Contributi IDS/Arcidiocesi

30.372

(26.006)

4.364

 

Totale

60.552

(66.912)

2.640

Totale

71.276

(66.912)

(4.364)

 

I costi complessivi dei lavori veri e propri sono stimati in 1,5 milioni di euro, così suddivisi:

  • lotto 1: sistemazione della copertura della navata:euro 720.000 (stima preliminare)
  • lotto 2: sistemazione della copertura del transetto: euro 800.000 (stima preliminare)

Pur tenendo conto dei contributi a fondo perduto che la Parrocchia si auspica di ottenere, si prospetta in periodo in cui i Parrocchiani saranno chiamati ad uno sforzo straordinario per far fronte agli ingenti esborsi che i lavori comporteranno.

 

 Per ulteriori informazioni contattaci all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Grazie per il vostro sostegno!

Don Maurizio
Il C.O.P.A.E. - Consiglio Pastorale per gli Affari Economici>

 

 

Lavori di rifacimento della copertura della Chiesa

Immacolata e San Martino a Montughi, 8 luglio 2020

Sintesi del progetto

Opere di Restauro e Risanamento Conservativo della copertura e opere correlate

i ponteggi interni allo stato attualeFase definitiva appalti

Procedure in corso

  • 07 – 15 maggio 2020: sopralluoghi chiesa con imprese invitate - procedure covid_19
  • 6 imprese edili strutturali / impianti
  • 3 imprese impiantistiche
  • 3 vetrerie artistiche
  • 2 falegnamerie
  • 6 imprese opere complementari (rame, amianto, imbianchini, ponteggi interni)
  • raccolta preventivi e selezione imprese

Iter progetto

  • Validazione progetto CEI
  • attesa delibera assegnazione fondi
  • scelta imprese per appalto
  • contratti d’appalto in definizione
  • deposito progetto strutturale/impianti
  • SCIA edilizia
  • inizio lavori (al ricevimento della delibera di assegnazione fondi, stimato per inizio settembre 2020)
  • durata lavori (9 mesi dall’inizio del cantiere)

Imprese selezionate

  • Piacenti S.p.A. restauri ed opere edili
  • Clamar impianti
  • Mugnai completamento ponteggi interni
  • Vitrum Arte vetreria artistica

Opere di Restauro e Risanamento Conservativo a cura di:

  • Coordinamento del Progetto, Progetto Architettonico e Direzione Lavori: Arch. Lisa Di Marco
  • Progetto e Direzione Lavori Opere Strutturali: Ing. Alberto Roccatelli
  • Coordinatore per la Sicurezza, Progetto e Direzione Lavori Impiantistici: Ing. Antonio Pagano

 febbraio 2020

Abbiamo intrapreso un cammino impegnativo, che ci porterà a rientrare nella nostra bella Chiesa.
Al momento stiamo raccogliendo i fondi per coprire i costi della quota parte in carico alla Parrocchia; partiremo con i lavori nel prossimo mese di maggio.

Le fasi di realizzazione

ottobre 2018 chiusura Chiesa
dicembre 2018 messa in sicurezza e montaggio ponteggi
marzo 2019 individuazione tecnici e inizio diagnosi
aprile 2019 preparazione documenti tecnici per accedere ai finanziamenti
novembre 2019 richiesta contributi 8xMille + Fondazione CR + Privati
conferimento incarico professionisti
previsione lavori
marzo 2020 risposta della CEI
maggio 2020 inizio lavori - fase 1
febbraio 2021 apertura della Chiesa fino al transetto - fine fase 1

La parte economica

Costo fase 1 euro 780.000,00
Costo fase 2 euro 890.000,00
Costo diagnosi e progettazione
(fase 1 e 2)
euro 130.000,00
Costo totale progetto euro 1.800.00,00

Movimenti finanziari dall'ottobre 2018 ad oggi

Donazioni dalle famiglie da ottobre 2019
(impegno mensile o quota una tantum)
euro + 25.285,00
Entrate per lavori tetto da gen 2019
(offerte prima domenica del mese e
attività di autofinanziamento)
euro + 24.850,00
Spesa per ponteggi euro - 26.620,00
Spesa per consulenze e diagnosi euro - 42.932,00

 

Ad oggi circa 40 famiglie della parrocchia si sono impegnate ad essere parte del progetto in modo costante, secondo le proprie disponibilità. Proponiamo anche a te un impegno economico per aiutarci a coprire la parte della quota che la Comunità dovrà sostenere, con un versamento mensile dell’entità che potrai destinare:
  versando personalmente la prima domenica di ogni mese alla raccolta di tutte le Messe nell’apposita busta Offerte per i lavori della Parrocchia
  versando sul conto corrente dedicato della Parrocchia:
       IBAN dedicato IT 61 R 01030 02837 000000988025 intestato a PARROCCHIA IMMACOLATA E SAN MARTINO A MONTUGHI


 novembre 2019

Il 29 novembre abbiamo presentato in Assemblea Parrocchiale Straordinaria il progetto di ristrutturazione della nostra Chiesa.
Come promesso, tramite questa pagina vi terremo costantemente aggiornati delle novità a riguardo, dello stato di avanzamento lavori e dello stato di esposizione economica e finanziaria della Parrocchia sul progetto in essere.
Saranno disponibili per il download eventuali materiali che possano aiutare a comprendere meglio cosa stiamo facendo.
Abbiamo anche attivato l'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ricevere da voi suggerimenti, indicazioni, o sostegno morale di qualsiasi tipo.
Anche le critiche, beninteso...

Vi ricordiamo che se anche voi volete aiutare la Comunità Parrocchiale a ridare un tetto alla nostra Chiesa, contribuendo alla copertura della parte della quota che la Comunità dovrà sostenere, potete farlo:
 con una donazione
 prendendo l’impegno per la durata di un anno con un versamento mensile dell'importo che vorrete sostenere:
 versando personalmente la prima domenica di ogni mese all’uscita di tutte le Sante Messe in Parrocchia nelle mani dei componenti del Consiglio per gli Affari Economici
versando sul conto corrente dedicato della Parrocchia:
         IBAN dedicato IT 61 R 01030 02837 000000988025 intestato a PARROCCHIA IMMACOLATA E SAN MARTINO A MONTUGHI

Stiamo ricostruendo la nostra Casa. La partecipazione di tutti, nella misura delle possibilità di ognuno, sarà fondamentale.

Per qualunque informazione o propoata scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il C.O.P.A.E. - Consiglio Pastorale per gli Affari Economici
Don Maurizio

Alessandro Del Bigo
Enrico Diomedi Camassei
Lapo Ercoli
Carlo Ermini
Rosa Priore
Elena Succi Leonelli
Stefano Tigani


Il testo di seguito riportato è tratto dall'Assemblea Parrocchiale Straordinaria del 29 novembre 2019: se vuoi, puoi scaricare l'originale della presentazione in formato pdf.

Lavori di rifacimento della copertura della Chiesa

Immacolata e San Martino a Montughi, 29 novembre 2019

Sintesi del progetto

Il progetto di ristrutturazione e restauro della Chiesa può essere sintetizzato in 3 macro-fasi:

  1. Attività diagnostiche / definizione delle caratteristiche dell’intervento di restauro
  2. Intervento lotto 1 - Navata
  3. Intervento lotto 2 - Transetto

Le attività diagnostiche e lo sviluppo del progetto

La fase di analisi è stata abbastanza complessa ed ha richiesto alcuni mesi (da Febbraio ad Aprile 2019) a causa:

  1. della mancanza di dati attendibili sulle caratteristiche tecniche della copertura esistente, cui si è dovuto ovviare facendo intervenire professionalità specializzate, e
  2. delle difficoltà di accesso alla parte alta della Chiesa in assenza di un piano sotto tetto calpestabile, per cui si è dovuto ricorrere alla realizzazione di un ponteggio interno alla Chiesa stessa, che consentisse ai tecnici di fare le analisi del caso – in quella sede è stato montato anche un «ponteggio di sicurezza»

I risultati dell’attività diagnostica hanno consentito ai tecnici la definizione del successivo intervento di restauro, che vuole essere risolutivo e dunque è inevitabilmente complesso.

Costo complessivo di questa fase:
Stimato in circa 57.000,00 euro
Realizzato con circa 47.000,00 euro
con un Risparmio di circa 10.000,00 euro.

L’importo è stato quasi interamente pagato (debito di circa 4.000 euro) con contributi di:
Arcidiocesi di Firenze (per il 63% circa)
Parrocchia dell'Immacolata (per il restante 37% circa).

Le ragioni della suddivisione in 2 lotti

L’intervento previsto è complesso e richiede tempi e costi proporzionati. La scelta di suddividerlo in 2 diversi lotti, dei quali il primo dedicato alla Navata ed il secondo al Transetto, pur comportando un possibile allungamento dei tempi complessivi, consentirà di:

  1. accelerare la riapertura parziale della Chiesa, una volta terminato l’intervento sulla navata
  2. ridurre le complessità tecniche da gestire nel corso di ognuno dei due interventi
  3. ripartire il costo complessivo nel tempo
  4. dare più tempo alla Parrocchia per reperire i fondi necessari a finanziare lo svolgimento dei lavori.

B) Lotto 1 – Intervento Navata

Il Lotto 1 è relativo alla sistemazione della copertura della Navata.

Cosa è stato fatto e quali sono i prossimi passi:

  1. è stato definito l’intervento dal punto di vista delle soluzioni tecniche, che sono state condivise dai professionisti anche con l’Ufficio Tecnico dell’Arcidiocesi di Firenze
  2. è stato dato incarico formale ai professionisti che lo seguiranno
  3. costo complessivo del Lotto 1, è stimato in circa 720.000,00 (settecentoventimila euro)
  4. è stato presentato il progetto alla Soprintendenza
  5. è stata presentata la richiesta di contributo da attingere dall’8XMILLE della CEI per circa 500.000,00 euro (Cinquecentomila/00 euro)
  6. è stato altresì richiesto un contributo alla Fondazione CRF, ma al momento non è noto se e in che misura l’Ente sarà in grado di supportare la Parrocchia (anche tenuto conto delle erogazioni già ricevute in passato)
  7. dunque una parte importante del costo complessivo potrebbe essere coperto dai contributi, ma una parte, altrettanto rilevante del costo (tenuto conto degli impegni già assunti per il Faro) rimarrà a carico della Parrocchia
  8. la Parrocchia dovrà inoltre farsi carico dello sfasamento temporale fra il pagamento dei fornitori ed il ricevimento dei contributi (almeno per il 50% sarà a presentazione di fatture già pagate)
  9. Prossimi passi:
    • gennaio 2020 progetti esecutivi e capitolati per l’avvio delle gare di selezione dei fornitori
    • marzo / aprile 2020 definizione dei contributi da ricevere
    • giugno 2020 avvio dei lavori
    • riapertura parziale della Chiesa (navata) prevista fra dicembre 2020 e gennaio / febbraio 2021

C) Lotto 2 – Intervento Transetto

Il Lotto 2 è relativo alla sistemazione della copertura del Transetto.

Questo secondo intervento è ovviamente in una fase meno avanzata del primo, per cui ad oggi:

  1. l’intervento è stato definito dal punto di vista delle soluzioni tecniche, in coerenza con quanto fatto per il Lotto 1, l’Ufficio Tecnico dell’Arcidiocesi ha condiviso questo impostazione ed il progetto è stato incluso in quello complessivo presentato alla Soprintendenza
  2. il costo complessivo del Lotto 2 è stimato in via preliminare in circa 800.000 euro (ottocentomila euro)
  3. ad oggi si ipotizza che le successive attività di
    • incarico ai professionisti
    • progettazione esecutiva
    • richiesta contributi
    • selezione fornitori, possano iniziare nei primi mesi del 2020 e completarsi entro la fine dell’anno, con avvio dei lavori sul Transetto nel corso del 2021 e completamento nel 2022
  4. anche per il Lotto 2, al netto dei contributi che la Parrocchia si auspica di ottenere, una parte rilevante del costo rimarrà a carico della Parrocchia stessa, per cui sarà determinante il contributo di ognuno di noi!

Conclusioni
Cosa possiamo fare?

Il progetto che la Parrocchia si appresta ad affrontare sarà lungo, complesso e costoso.

L’Arcidiocesi supporta la Parrocchia e il parroco nella richiesta di contributi (CEI, Fondazione CRF), ma una parte del costo rimarrà a nostro carico.

Questo impegno si somma a quello del Faro: un mutuo ventennale con rata mensile di 1.600 euro (!)

D’altra parte si tratta della nostra Chiesa, per cui a noi è richiesto uno sforzo personale, anche sentendoci partecipi di un bene che è stato realizzato con tanta fatica da persone prima di noi e che siamo chiamati a custodire.

  • Informare: diffondiamo questi dati e le iniziative di raccolta nella comunità Parrocchiale
  • Aggiornare/rsi: aggiornamento in tempo reale sulle iniziative di finanziamento tramite questa apposita pagina sul sito parrocchiale
  • Un impegno: è possibile prendere un impegno mensile per un anno? Per esempio: una media di 10 euro al mese per un anno per 1.000 famiglie fanno 120 mila euro!! (scarica il modulo per aderire)
  • Suggerire: idee e contatti con enti e/o ditte che potrebbero apportare ulteriori contributi
  • IBAN dedicato: IT 61 R 01030 02837 000000988025 intestato a PARROCCHIA IMMACOLATA E SAN MARTINO A MONTUGHI
  • partecipare con celebrazioni di messe per i vivi e per i defunti
  • Nelle celebrazioni dei sacramenti (Battesimi, Matrimoni, Comunioni, Cresime, Esequie, etc.) avere attenzione per l’offerta alla parrocchia
  • posso mettere una candela in più per le intenzioni personali
  • aiutare i nostri ragazzi ad essere partecipi con un “soldo” ogni celebrazione che frequentano.

Vogliamo ringraziare...

  • chi già in varie forme e modalità ha aiutato la Parrocchia nel far fronte agli impegni economici per la fase diagnostica
  • chi si fa presente o si è fatto presente con contributi continuativi anche in questo periodo di apparente inattività
  • chi continua a devolvere somme precise avendo capito la gravità e l’eccezionalità della situazione
  • quanti manifestano sostegno o lo hanno fatto in questo periodo anche da un punto di vista psicologico e morale

Mappa Sito

 LA PARROCCHIA (Home)

 POPOLO DI DIO!

 VIENI (e seguici!)

 Dove siamo - Contatti

 I sacerdoti

 Il Consiglio Pastorale

 Le nostre Sorelle

 Storia e Luoghi

 Immacolata

 San Martino

 Cerreto Maggio

 Riaccendiamo il "Faro"

 

 NEWS!

 Vita parrocchiale: gli avvisi della settimana

 In evidenza!

 Commento al Vangelo della Domenica

 Prega con noi... (preghiera dei fedeli)

 Archivio di tutte le news…

 

 IN PREGHIERA

 Ministri Straordinari della Comunione

 I lettori

 Il coro

 Il coro - Area download (materiale da scaricare per coristi e appassionati!)

 

 IN CAMMINO (catechesi)

 Un popolo che cresce!

 Percorsi

 I primi passi dei piccoli!

 Il blog dei giovani della parrocchia!

 ...verso i Sacramenti

 Preparazione ai Sacramenti

 I Sacramenti (dal Catechismo della Chiesa Cattolica)

 Camminiamo insieme

 Un popolo che Ti segue!

 ...giovani

 Dopocresima

 Catechesi dei giovani

 ...adulti

 Catechesi biblica

 CEP

 Sposi in cammino

 Gruppo Famiglia

 

 INSIEME

 Oratorio

 Doposcuola

 Gioco e Tempo libero

 Pomeriggio Insieme

 Scout - Firenze 13

 MCF Toscana

 Circolo M.C.L.

 

 IN AZIONE

 Archivio e pulizie

 Caritas parrocchiale

 Offertorio vivo

 Gruppo Missionario di Promozione Umana

 

 NELLA CHIESA

 Vicariato di Rifredi - Diocesi di Firenze

 Link utili

 ...dal Papa! (Encicliche ed Esortazioni Apostoliche del Papa)

 Sinodo Diocesano sulla Evangelii Gaudium (sezione dedicata…)

 Eventi passati

 

 Mappa sito

 

 Privacy

Vieni (e seguici!)

Vieni!
Ti stiamo aspettando!

vieni

 ...o dobbiamo pensare
che ti vergogni??!

vergogna

 Lo sai che ci sono tante cose che puoi fare in parrocchia?
Vieni a vedere!

vedrete

 

ristoro

Puoi riposarti e rinfrescarti con l'acqua viva della sua parola...

Sentiamo dire spesso che la vita di oggi è frenetica... ed è vero!

Presi come siamo dal lavoro, la famiglia e i mille impegni, spesso ci ritroviamo stanchi e disorientati: perché non cercare di ritagliarci un angolino tutto per noi (...e per Lui!) contro "il logorio della vita moderna"?

Ognuno potrà trovare ciò che più si adatta alle proprie esigenze: qualcuno potrebbe decidere di riprendere un discorso iniziato qualche anno fa e non terminato, iniziando il cammino verso il sacramento della Confermazione oppure scommettere con Lui sui propri progetti preparandosi al Matrimonio; qualcun altro potrebbe voler approfondire lo studio della sua parola tramite la catechesi biblica o le C.E.P.; chi preferisce un percorso familiare, lo troverà nel gruppo dei giovani sposi o nel gruppo famiglia; anche i ragazzi e i giovani possono trovare il loro spazio al dopocresima, nella catechesi dei giovani, nel percorso di vita scout o nelle attività dell'oratorio...

amore

Il Suo comandamento è l'amore... ...e fare il bene fa bene anche a te!

Amare i nostri fratelli e metterci al loro servizio ci fa entrare nel cuore di Dio e così riceviamo più di quanto diamo!
E il poco tempo non è un alibi!! Ci sono tante piccole cose che si possono fare...

Ognuno può dare il proprio aiuto ai fratelli della comunità, compatibilmente con i propri impegni e le proprie inclinazioni: per rimanere giovani, niente di meglio che stare in mezzo ai bambini e ai ragazzi: per fortuna quelli che frequentano il catechismo e il dopocresima sono in aumento e un aiuto fa sempre comodo, mentre i giovani hanno bisogno di un punto di riferimento che li aiuti a "leggere" la loro vita con gli occhi del Vangelo; queste nuove generazioni, inoltre, devono avere la possibilità di crescere in modo sano all'oratorio o agli scout.
Trascorrere qualche ora con gli anziani ci aiuta a mantenere vive esperienze e tradizioni che rischiano di essere dimenticate, invece portare la Comunione ai malati è un dono grande per chi lo riceve e una gioia immensa per chi lo fa, per la condivisione di un momento così intimo e speciale con Gesù.
Chi si sente più incline a un aiuto concreto ai fratelli in difficoltà potrà unirsi alla caritas o al gruppo promozione umana e per chi si sente "un tipo d'azione", basterà armarsi di granata e di pazienza, dando una mano in archivio e nelle pulizie!
Infine chi vorrà farsi "megafono" della Parola potrà leggerla a tutta la comunità, mentre chi ama cantare potrà dare il suo contributo vocale alla preghiera nel coro...

Come vedi ci sono tante opportunità per vivere la parrocchia!

Quindi che aspetti?? Spegni il computer, esci di casa e vai a parlare con Don Maurizio o controlla gli avvisi della settimana!

allegria archivio! preghiera pulizie ristoro!

Tutti i disegni di questa pagina sono di Suor Maria Rosa Guerrini

Il sito è ottimizzato per le ultime versioni dei seguenti browsers:
Mozilla Firefox,
Chrome,
Internet Explorer,
Microsoft Edge e
Safari.

Per qualsiasi problema inerente al sito scrivi a webmaster@immacolataesanmartino.org

Licenza Creative Commons

Ove non diversamente precisato, le foto, le immagini e le elaborazioni grafiche presenti sul sito sono state realizzate da Elisa Valle e sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
Per altri usi scrivere a elisalagrafica@gmail.com

Designed with and by Elisa Valle, thanx to JoomShaper. Powered by Joomla!, a Free Software released under the GNU/GPL License.